Caricamento Eventi

« Tutti gli eventi

STAMPI PER INIEZIONE: CORSO BASE

5 ottobre - 6 ottobre

CESAP organizza un corso sulle conoscenze di base relative agli stampi per iniezione di materiali termoplastici.

ORARI DEL CORSO

Dalle 9.00 alle 17.00.

Si precisa che i primi 10 minuti del corso saranno dedicati alla presentazione del corso, dei partecipanti e del Centro.

DESTINATARI

Il corso è rivolto a tecnici e operatori del settore delle materie plastiche interessati ad  approfondire la conoscenza sulle tecniche di progettazione e costruzione di stampi più efficaci e maggiormente in uso, oltre che meglio rispondenti alle prestazioni richieste al manufatto da realizzare.

DOCENTI

I docenti CESAP hanno un’esperienza specifica pluriennale, maturata in una o più aziende del settore e aggiornata con continuità.

PROGRAMMA DELL’ATTIVITÀ FORMATIVA

  1. Tipologia e diverse tecnologie Stampi (ad iniezione, coiniezione, bimateria, compressione, rotazionale, termoformatura, soffiaggio)
  2. Cenni sulle principali parti di una pressa ad iniezione
  3. Concetti base dello stampaggio ad iniezione
  4. Breve descrizione sulle materie plastiche: struttura e morfologia, descrizione generale delle tipologie di polimeri
  5. Schema costruzione di uno stampo a iniezione: variabili funzionali essenziali da soddisfare
  6. Panoramica delle tipologie di stampi ad iniezione: per iniezione diretta a carota, laterale a più impronte, capillare con terza piastra (a più impronte), con movimenti laterali, camera calda, stack mold(doppia faccia), a svitamento, modulare.
  7. Elementi costruttivi di uno stampo e relativa terminologia tecnica
  8. Panoramica dei componenti standard (normalizzati) in commercio
  9. Canali di iniezione, bilanciamento della cavità e tipi principali di configurazioni: distribuzione a stella, simmetrica, in serie, in serie bilanciata
  10. Tipi di attacchi (o punti) di iniezione: diretto, a linguetta, a capillare, sottomarina (o tunnel tranciante), a ventaglio, a lamina, a diaframma, ad anello, a cono, a banana ecc.
  11. Stampaggio a iniezione senza materozza: origine e concetti funzionali, vantaggi – svantaggi e campi d’applicazione, analisi dei sistemi di base: iniezione diretta, a canale isolato e a camera calda
  12. Termoregolazione di uno stampo (serie, parallelo, a lama, tubetto, circolare, conformati SLM)
  13. Estrazione del pezzo, estrattori, terza piastra, tasselli, mista
  14. Sottosquadri, movimenti laterali, carrelli.
  15. Principali difetti del prodotto, ipotesi di cause e rimedi.

 

CESAP organizza anche un altro corso sugli stampi: uno dal titolo “Stampi per iniezione – Corso Avanzato (stampi complessi – manutenzione – Costo)” per analizzare le molteplici possibilità di realizzare dei componenti filettati, descrivendo vantaggi e svantaggi delle soluzioni prospettate (non solo mediante svitamenti….) e per sensibilizzare gli utilizzatori di stampi a iniezione sulla necessità di predisporre piani dettagliati di manutenzione ordinaria e straordinaria al fine di evitare inconvenienti che possono spesso comportare il fermo di produzione.

 

Luogo

CESAP
Via Velleia 4
Monza, MB 20900 Italia
+ Google Maps