PUBBLICATI I NUOVI BANDI REGIONALI PER L’EFFICIENZA ENERGETICA

PUBBLICATI I NUOVI BANDI REGIONALI PER L’EFFICIENZA ENERGETICA

Ridurre i costi e i consumi energetici in azienda o presso i propri clienti è possibile, grazie alle opportunità fornite dalle tecnologie e dagli strumenti innovativi, nonché all’impiego delle formule contrattuali disponibili.

Essere costantemente aggiornati in materia di corretto uso ed efficiente consumo dell’energia permette di ottenere tutti gli incentivi disponibili, rendendo economicamente vantaggiosi gli interventi di efficientamento energetico.

Segnaliamo i nuovi bandi per l’Efficienza Energetica delle regioni Valle D’Aosta, Liguria, Umbria, Lombardia, Abruzzo ed Emilia Romagna:

  • La Regione Valle d’Aosta pubblica il bando in favore delle medie e grandi imprese stanziando 23,5 milioni di euro. Tra le linee di intervento si trovano “aiuti per la tutela dell’ambiente per interventi finalizzati all’efficienza energetica, alla produzione di energia da fonti rinnovabili e alla cogenerazione ad alto rendimento” e “aiuti alla formazione”. Le imprese che vogliano incrementare la propria conoscenza e professionalità in ambito energetico e cogliere tutte le opportunità di efficientamento possono richiedere corsi in house. Per maggiori dettagli
  • La Regione Liguria stanzia 8 milioni di euro per sostenere le micro, piccole e medie imprese che realizzano interventi di efficientamento energetico su impianti e strutture produttive esistenti. Fino al 40% delle spese ammissibili è concesso sotto forma di contributo a fondo perduto. Sono previsti punteggi aggiuntivi per le aziende Certificate ISO 50001. Per maggiori dettagli
  • La Regione Umbria mette in campo 3 milioni di euro per la competitività delle imprese. I contributi sono disponibili sia per le PMI che per le Grandi Imprese con importi variabili tra il 50 e il 30%. L’invio delle domande di ammissione può essere effettuato a partire dalle ore 10.00 del 14/01/2019 e fino alle ore 12:00 del 19/02/2019. Per maggiori dettagli
  • La Regione Lombardia mette a disposizione 9 milioni di euro per le micro e piccole imprese del settore commercio e artigianato per interventi su impianti per la climatizzazione degli ambienti e la produzione di acqua calda sanitaria, sistemi di monitoraggio dei consumi energetici dell’impresa e attrezzature per interventi finalizzati a migliorare l’efficienza energetica dei sistemi per l’illuminazione. Per maggiori dettagli
  • La Regione Abruzzo stanzia 10 milioni di euro per incentivare l’efficienza energetica e la produzione di energia da fonti rinnovabili nelle piccole e medie imprese e l’installazione di impianti di co/trigenerazione ad alto rendimento nelle grandi aziende. Le domande possono essere presentate fino all’8 aprile 2019. Per maggiori dettagli
  • La Regione Emilia Romagna apre un bando con agevolazioni concesse a fondo perduto e destinate a piccole, medie e grandi imprese che esercitano attività diretta alla produzione di beni e servizi (aziende già presenti in regione con almeno un’unità locale e che intendono realizzare investimenti addizionali, aziende non ancora attive e intenzionate a investire sul territorio regionale). Tra le linee di finanziamento, nella sezione D, sono ammessi investimenti a tutela dell’ambiente per interventi finalizzati all’efficienza energetica, alla cogenerazione, alla produzione di energia da fonti rinnovabili, al riciclaggio e riutilizzo dei rifiuti e all’adeguamento alle norme ambientali. Le domande possono essere presentate in queste due finestre: dal 25 marzo al 30 aprile 2019 e dall’1 ottobre al 6 novembre 2019. Per maggiori dettagli

La proposta Cesap Energy Excellence include formazione a catalogo, erogata in aula o in modalità webinar; formazione personalizzata secondo le esigenze del cliente, con possibilità di organizzazione presso la sua sede, e consulenza, nella formula training on the job e project work, anche in ambito Energy Management ISO 50001.

Per maggiori informazioni contattateci all’indirizzo energy@it.cesap.com o telefonicamente allo 039 2045700.