Eventi

AGEVOLAZIONI PER ENERGIVORI E GASIVORI – FISCALITÀ DELLE ACCISE

Il corso ha l’obiettivo di sviluppare le conoscenze afferenti i decreti energivori e gasivori e la disciplina delle accise.

Per acquisire le conoscenze utili a cogliere le opportunità derivanti dai decreti energivori e gasivori e dalla fiscalità delle accise per determinati usi. Il corso illustra le modalità per valutare l’applicabilità al proprio contesto delle agevolazioni per energivori e gasivori, le prassi per la fruizione, la modulistica da compilare. Il modulo sulle accise illustra la disciplina in vigore, gli usi esenti e le opportunità di aliquota ridotta.

PROGRAMMA DELL’ATTIVITÀ FORMATIVA

– Il D.M. 21 dicembre 2017.
– Energivori 2018: quadro di sintesi delle agevolazioni.
– Quali sono le imprese energivore.
– Procedura per determinare la propria categoria.
– La dichiarazione annuale. Quali dati inserire.
– Le circolari CSEA.
– D.M. 2 marzo 2018.
– Gasivori 2018: la disciplina.
– Quali sono le imprese gasivore.
– Le componenti tariffarie trasporto e distribuzione.
– Simulazioni dei benefici economici.
– Cumulabilità delle agevolazioni.
– La disciplina delle accise: overview TUA.
– Usi non sottoposti e in esenzione.
– Accisa per la CAR.
– Accisa per uso gasolio per material handling.


PROCUREMENT DELL’ENERGIA

Il corso ha l’obiettivo di sviluppare le conoscenze afferenti i mercati energetici, le modalità di acquisto energia, le opportunità da cogliere e i rischi da affrontare.

Acquistare l’energia la miglior prezzo genera competitività per l’impresa. Conoscere i drivers che determinano il costo power e gas aiuta nella scelta delle diverse soluzioni. Il corso illustra il funzionamento dei mercati energetici offrendo spunti e soluzioni per selezionare le società di vendita e definire la tariffa.

PROGRAMMA DELL’ATTIVITÀ FORMATIVA

– La liberalizzazione del mercato: produzione e importazione, trasmissione e dispacciamento, distribuzione e vendita: scenario 2018.
– Attori e ruoli: ARERA, TERNA, GME, CSEA, distributori e società di vendita.
– Deliberazioni ARERA: standard di qualità commerciale per le società di vendita e distribuzione.
– I mercati dell’energia elettrica e del gas in Italia.
– Borsa elettrica. Trend dei prezzi. Il PUN.
– I maggiori mercati europei di riferimento per lo scambio di gas naturale. Il TTF. Il prezzo del gas al PSV.
– La struttura tariffaria dell’energia elettrica e del gas: componenti tariffarie. Componenti “fisse” e “negoziabili”.
– Tipologie di offerte di vendita.
– Indicizzazione dei prezzi di vendita.
– Portfolio management: quando conviene e quando no.
– Criteri di valutazione delle offerte.
– Clausole contrattuali: cosa verificare.
– Struttura delle fatture dell’energia elettrica e del gas e delibere ARERA.
– Aspetti da focalizzare nel controllo delle fatture.