Eventi

IL PROCESSO DI ESTRUSIONE – PRINCIPI DI BASE

Il corso intende fornire le nozioni base del processo di estrusione, dall’ analisi dell’ impianto alla fasi e variabili principali del processo

DESTINATARI

Tecnici di progettazione, assicuratori qualità, operatori impianto.

PROGRAMMA DELL’ATTIVITÀ FORMATIVA

  1. il concetto di estrusione
  2. proprietà delle materie plastiche fondamentali per la comprensione del processo di estrusione
  3. macchine ed apparecchiature ausiliarie di una linea di estrusione
  4. organi fondamentali di un estrusione e loro funzione
  5. differenze fondamentali tra estrusori monovite e bivite
  6. zone funzionali di un estrusore: alimentazione, trasporto solido, fusione e miscelazione
  7. processo di estrusione: variabili controllabili
  8. influenza delle variabili controllabili sul prodotto finito
  9. cenni sulle cause dei difetti e relative soluzioni.

Sono presenti nel catalogo corsi specialistici indirizzati agli operatori dei reparti di estrusione e ai tecnici per approfondire le problematiche dell’estrusore monovite e bivite.



Condizioni di partecipazione e quota iscrizione

LA PROGETTAZIONE DI UN MANUFATTO IN PLASTICA

Il corso propone le nozioni indispensabili per un corretto approccio alla progettazione di un manufatto in plastica, dalla scelta del materiale alla dimensionamento del componente, alla analisi di industrializzazione.

DESTINATARI

Designers,Progettisti prodotto e stampi, assicuratori qualità.

PROGRAMMA DELL’ATTIVITÀ FORMATIVA

Primo giorno
– presupposti per la realizzazione di un manufatto che soddisfi specifici requisiti
– confronto tra famiglie polimeriche per la selezione e la scelta del materiale più idoneo
– analisi dei parametri fisici e meccanici in funzione delle finalità progettuali (lettura delle schede tecniche dei materiali)
– il dimensionamento di una sezione: criteri di resistenza normalmente utilizzati
– procedure di calcolo con l’utilizzo di software dedicato

Secondo giorno
– rigidità di un manufatto realizzabile tramite accorgimenti geometrici: lo spessore di parete, le nervature di rinforzo ecc.
– connessione di un pezzo con altri pezzi, plastici e non: poppette, agganci, saldature
– posizione del punto di iniezione: influenza delle linee di giunzione sulla forma finale e sulle proprietà meccaniche
– ottimizzazione delle tolleranze in funzione del costo del pezzo: generiche, tecniche e speciali

CESAP organizza corsi complementari sullo studio delle tolleranze e l’ analisi delle possibili difettosità e sulla progettazione delle attrezzature di stampaggio

ORARI DEL CORSO

Dalle 9.00 alle 17.00.
Si precisa che i primi 10 minuti del corso saranno dedicati alla presentazione del corso, dei partecipanti e del Centro.


Condizioni di partecipazione e quota iscrizione

L’ASSEMBLAGGIO DI COMPONENTI IN MATERIALE PLASTICO

Le problematiche di assemblaggio derivanti dall’impiego di parti realizzate in materiale polimerico, specialmente termoplastico, sono specifiche del settore, al punto che alcune tecnologie vengono impiegate in modo esclusivo. Da un altro punto di vista, in quanto “parametrici” per eccellenza, detti materiali si prestano a interpretare appieno i fondamenti delle moderne metodologie di sviluppo prodotto. Poter orientare la scelta della più corretta strategia di assemblaggio, quando ancora si è in fase di “architettura”, orienta il prodotto verso un indubbio vantaggio competitivo.

DESTINATARI

Designers, Progettisti prodotto, Tecnici di Produzione

PROGRAMMA DELL’ATTIVITÀ FORMATIVA

  1. La problematica dell’assemblaggio in seno alle metodologie di sviluppo prodotto: Design for Assembly
  2. Tecniche di assemblaggio ”in situ” mediante processi di trasformazione
  3. Tecniche di assemblaggio generali e specifiche per le materie plastiche: metodi “chimico-fisici”, “termici” e “meccanici”, non riconducibili ai processi di trasformazione
  4. “Case study” e brevi esercitazioni progettuali

ORARI DEL CORSO

Dalle 9.00 alle 17.00.

Si precisa che i primi 10 minuti del corso saranno dedicati alla presentazione del corso, dei partecipanti e del Centro.



Maggiori informazioni su modalità di partecipazione e quote d’iscrizione vi invitiamo a contattarci