Eventi

FMEA: Failure Mode and Effect Analysis

Conoscenze fondamentali per l’uso delle FMEA, per identificare gli ambiti e la tempistica di applicazione, il risultato delle diverse tipologie di FMEA applicate ai prodotti, ai processi e agli impianti. Il corso sviluppa la sensibilità nell’identificazione degli elementi impattanti sui risultati, i metodi di applicazione in Azienda e i piani di miglioramento efficaci.

 

DESTINATARI

Responsabili Produzione, Responsabili Manutenzione, Responsabili Progettazione / Direzione Tecnica, Responsabili di Qualità

 

PROGRAMMA DELL’ATTIVITÀ FORMATIVA

Vengono analizzati gli obiettivi, le cause e gli effetti, i benefici attesi e su quali KPI impatta ciascuna tipologia di FMEA.

 

Analisi delle tipologie fondamentali:

  1. Concept: applicata in fase di concezione di un nuovo prodotto/sistema
  2. Design: applicata nel processo di sviluppo di un nuovo prodotto e nel processo di miglioramento
  3. Process: applicata nei processi produttivi
  4. Equipment: applicata nel processo di miglioramento e sviluppo di un nuovo impianto

 

Il flusso di applicazione della FMEA con discussione di casi reali:

  1. L’anagrafica per la tracciabilità ottimale del documento e uso delle informazioni esistenti in base alla tipologia di FMEA
  2. Livello di analisi della FMEA richiesto (sistema, sottosistema, intero processo, fase specifica)
  3. Analisi delle prestazioni e funzioni richieste
  4. Identificazione dei potential failure modes relativi alle prestazioni e funzioni
  5. Identificazione degli effetti associati ai failure modes
  6. Stima della severity degli effetti in ottica cliente, della occurence e della detection (rilevabilità e intercettabilità). Presentazione e discussione della tabella di classificazione
  7. Identificazione delle cause e dei meccanismi di failure
  8. Descrizione dei sistemi di controllo/test/manutenzione preventiva per intercettare le failure mode con riferimento alle FMEA di prodotto, di processo e di impianti
  9. Calcolo dell’RPN e scelta delle priorità di intervento
  10. Azioni di Miglioramento e responsabilità
  11. Calcolo dell’RPN atteso e reale

 

 


Per maggiori informazioni vi invitiamo a Contattarci.


 

Condizioni di partecipazione

Il Processo di acquisto e il benchmarking dei fornitori

L’ efficace gestione delle strategie di acquisto e delle relazioni di fornitura possono rappresentare una leva di vantaggio competitivo sul mercato e le relative competenze diventano un fattore critico di successo per le imprese.
Per raggiungere tale obiettivo è necessario ricercare l’eccellenza e il governo completo del processo di acquisto, sviluppando adeguate figure professionali con visione strategica del business, in grado di guidare e sviluppare il parco fornitori, analizzare e risolvere le criticità della fornitura, portare il processo di approvvigionamento a standard qualitativi di eccellenza.

DESTINATARI

Responsabili acquisti, logistica, supply-chain, produzione, ricerca e sviluppo o anche buyer che intendano sviluppare le proprie competenze per prepararsi a ricoprire ruoli di maggiore responsabilità.

PROGRAMMA DELL’ATTIVITÀ FORMATIVA

• L’impatto degli acquisti sul business e la gestione del portafoglio acquisti
• L’analisi ABC del portafoglio acquisti: categorie di acquisto, struttura del portafoglio acquisti, l’analisi dello spending
• La matrice di portafoglio di Kraljic
• La gestione dei mercati di fornitura
• L’analisi dei mercati di fornitura: struttura dei mercati di acquisto, posizionamento dei fornitori e tecniche di pricing dei fornitori
• I criteri di selezione di potenziali fornitori
• Tipologie di rapporto di fornitura
• La negoziazione
• Rating e ranking dei fornitori: prestazioni da valutare a seconda della tipologia di fornitore e tecniche di vendor rating
• Analisi e valutazione dei prezzi di acquisto
• Gli approcci alla valutazione dei prezzi di acquisto: price analysis/cost analysis e relative tecniche
• Il vendor rating e la misura delle prestazioni in termini di valore generato sul mercato (prezzi), di efficienza (costi), di qualità, di servizio

RISULTATO ATTESO

Inquadrare il ruolo strategico della funzione acquisti in azienda, sviluppare le competenze di management degli acquisti, fornire gli strumenti operativi a supporto della gestione degli acquisti.

ORARI DEL CORSO

Dalle 9.00 alle 17.00.

Si precisa che i primi 10 minuti del corso saranno dedicati alla presentazione del corso, dei partecipanti e del Centro.

 


Per maggiori informazioni vi invitiamo a Contattarci.


 

Condizioni di partecipazione