PLASTIC PROCESS ENGINEER

PLASTIC PROCESS ENGINEER

ZEISS Sunlens si dedica alla ricerca, allo sviluppo ed alla produzione di lenti da sole di elevata qualità, che offrono ai consumatori protezione dai raggi solari, ma anche performance ottiche superiori.
Grazie alle competenze di lunga data nello sviluppo di colorazioni e trattamenti, ZEISS Sunlens offre la gamma d’eccellenza, più ampia e variegata di prodotti e servizi del settore.
ZEISS Sunlens produce ben oltre le lenti da sole. Ogni lente è il frutto di ricerche accurate nel campo dell’ottica, test di prodotto, sviluppo di colori e trattamenti, per offrire sul mercato un prodotto impeccabile.
ZEISS Sunlens offre una delle più ampie e variegate gamme di prodotti e servizi sul mercato per occhiali da sole, con numerosi ed innovativi materiali, trattamenti, geometrie e dimensioni. La nostra esperienza nello sviluppo dei colori offre la possibilità di sviluppare colori dedicati su richiesta, per speciali applicazioni o per seguire le tendenze della moda.

Job Title

Plastic Process Engineer (in linea di riporto all’Engineering Manager – che a sua volta riporta all’Industrial Director).

Il Plastic Process Engineer è responsabile dell’evoluzione tecnologica dei processi di stampaggio ad iniezione presenti in azienda, comprensivi della preparazione del materiale attraverso le precedenti fasi di estrusione ed essiccazione e dell’industrializzazione di nuovi prodotti per la produzione di massa. Si occupa, dunque, dell’implementazione delle migliori metodologie produttive per uno stampaggio efficiente e di qualità, tramite ricerche di mercato su applicazioni simili e non e/o attraverso sviluppi interni. Lavora a stretto contatto con i Team Prodotto & Innovation per la messa in produzione di nuovi prodotti. Supporta, inoltre, l’area Manufacturing nella risoluzione dei problemi produttivi più critici e rilevanti e nel perseguimento del miglioramento continuo, nell’ottica di riduzione costi e miglioramento qualitativo dei prodotti in questione. Suggerisce i piani di manutenzione, preventiva e predittiva, più idonei ai team di Manutenzione e Manufacturing per ottimizzare le performance degli impianti.

Position Requirements

  • È richiesta una laurea magistrale tecnica, preferibilmente ingegneria dei materiali o ingegneria meccanica, con indirizzo materie plastiche.
  • È richiesta una comprovata esperienza lavorativa di almeno 5 anni, di cui almeno 3 presso aziende di stampaggio manufatti in materie plastiche, per applicazioni in ambito tecnico.
  • Ottime capacità organizzative e di pianificazione delle attività/risorse in ambito industriale.
  • Costituiscono titolo necessario: buona esperienza di gestione progetti complessi; ottima conoscenza dei concetti di metrologia, reologia; ottima conoscenza dei processi e delle attrezzature di stampaggio per iniezione e processi contigui (estrusione, compounding, essiccazione, etc.); padronanza nell’utilizzo dei tipici strumenti di disegno tecnico (software CAD 3D – CAE); dimestichezza nell’uso del PC e buona conoscenza del pacchetto MS Office.
  • Costituiscono titolo preferenziale: buona conoscenza della lingua inglese scritta e parlata ed apertura interculturale; buona conoscenza delle metodiche di progettazione e costruzione stampi per materie plastiche; buona conoscenza dei concetti di funzionamento delle viti di plastificazione per materie plastiche; comprovata conoscenza degli ambienti di simulazione dello stampaggio ad iniezione materiali plastici (Autodesk MoldFlow Insight e/o Moldex 3D); propensione al lavoro in team multidisciplinari; conoscenza avanzata software CAD Autodesk (Inventor PRO, AutoCad Mechanical); gradita la conoscenza della piattaforma CAD Creo.
  • Disponibilità trasferte all’estero (anche medio-lungo raggio).

Duties and Responsibilities

Limitatamente alla propria area di competenza, è compito del Plastic Process Engineer:

  • essere il punto di riferimento per i processi di stampaggio ad iniezione e le precedenti fasi di estrusione ed essicazione, per la soluzione di problemi tecnici e procedurali legati al funzionamento degli impianti e delle macchine;
  • definire i parametri di produzione e gli standard di riferimento, in collaborazione con i responsabili di reparto, e archiviare e conservare in sicurezza i relativi database;
  • collaborare con le funzioni Product and Innovation nelle fasi di sviluppo di nuovi prodotti e processi ed è diretto responsabile dell’industrializzazione, anche in prima persona, degli stessi;
  • ricercare continuamente le migliori tecnologie disponibili sul mercato, anche alternative a quelle tradizionali, per ottimizzare a 360° il processo di stampaggio ed adiacenti;
  • implementare lo stato dell’arte dei processi produttivi tramite ricerche di mercato e/o sviluppi interni;
  • sviluppare metodi di produzione sempre più efficienti e ripetitivi, con una visione da i4.0;
  • incrementare progressivamente l’automazione e la digitalizzazione dei sistemi produttivi e di supervisione;
  • gestire in prima persona progetti complessi, inerenti alle sue aree operative;
  • contribuire attivamente ai progetti gestiti da altre funzioni o altre persone del Team Engineering, in qualità di risorsa chiave;
  • sviluppare proattivamente, in collaborazione con i responsabili di Produzione e Manutenzione dei due plant (ITSun e CNSun), i programmi di manutenzione ordinaria e straordinaria dei vari impianti e delle attrezzature accessorie, dell’area tecnica di competenza;
  • mantenersi costantemente aggiornato rispetto sia alla normativa vigente che alle nuove normative di futuro rilascio;
  • collaborare con le funzioni HSE, Qualità, Product and Innovation per l’omologazione dei nuovi materiali, attrezzature ed impianti da introdurre nei processi, verificandone preventivamente la conformità alle norme di sicurezza e salute, in collaborazione con il responsabile RSPP;
  • creare una rete di comunicazione tra i due plant della divisione, al fine di assicurare l’implementazione reciproca delle Best Demostrated Practices;
  • organizzare regolari trasferte sul Plant cinese per gestire in loco specifici progetti aperti o per fornire supporto tecnico;
  • essere disponibile a trasferte a livello globale, sia per meeting interni (a livello Corporate) che per incontri e visite a fornitori di impianti, macchine o materiali;
  • riorganizzare e gestire la rete di fornitori, attuali e potenziali futuri, valutandone la competenza e l’affidabilità;
  • supportare il team Qualità nell’analisi dei problemi per identificarne le root causes ed apportare le opportune correzioni/implementazioni;
  • collaborare attivamente alla formazione delle risorse tecniche sia nel plant Italia che nel plant Cina, per quanto riguarda le specifiche aree di competenza.

Inoltre, fornisce supporto operativo all’Engineering Manager nelle attività di ingegneria relative a tutte le altre aree specialistiche.

Per candidarsi inviare un’e-mail a: giuditta.brasca@zeiss.com